Università degli studi di Pavia

 

Contenuto della pagina

 
Ammissione al Dottorato
PROCEDURA DI AMMISSIONE E REQUISITI

Prerequisiti

L'ammissione al dottorato avviene sulla base di concorso consistente nella valutazione dei titoli e in una prova orale. Per i dettagli si veda il bando.
L’ammissione è deliberata da una commissione che, ai fini della valutazione dei titoli, avrà a disposizione 30 punti e terrà conto dei seguenti elementi:
  • a) esami sostenuti durante il corso di laurea triennale e il corso di laurea specialistica/magistrale o durante il corso di laurea ante DM 509 (vecchio ordinamento), con relativa votazione e media aritmetica dei voti da riportarsi nell’autocertificazione: fino a punti 4
  • b) CV in formato ‘Europeo’, inclusivo di elenco di eventuali pubblicazioni, fino a punti 5;
  • c) lettere di presentazione in lingua inglese (non più di due) redatte da docenti dell'Università di provenienza del candidato o da altri docenti/ricercatori che abbiano seguito il lavoro del candidato e inoltrate a cura dell’autore a: concorso-dottorati@unipv.it inserendo nell’oggetto il nome e il cognome del candidato, nonché la denominazione del corso di dottorato: fino a punti 6;
  • d) progetto di ricerca in lingua inglese (max. 5000 caratteri, spazi inclusi): fino a punti 12. Maggiori dettagli in merito alla redazione del progetto di ricerca sono reperibili al sito del dottorato qui
  • e) una lettera di motivazioni alla ricerca in lingua inglese (motivi per cui si sceglie di candidarsi, futuro uso del titolo, disponibilità a trascorrere periodi all’estero, ecc.): fino a punti 3.

    Redazione del progetto di ricerca
 
 
Operazione Trasparenza Realizzato con il CMS Ariadne Content Manager da Ariadne

Torna all'inizio